Bruschetta con stracchino e melanzane

Questa per me è stata un po’ una ricetta “svuotafrigo”: l’altro giorno mi sono ricordata di avere una melanzana che doveva assolutamente essere utilizzata, perchè era da giorni che stava là, chiusa in un sacchetto. Era troppo piccola per poter essere trasformata in parmigiana, non avevo voglia di preparare una pasta alla norma, ed è così che ho pensato ad una bruschetta! In frigo avevo anche dello stracchino e mi avanzava qualche fetta di pane ed ecco che, mettendoli assieme, ne è uscita una ricetta niente male! Spesso le ricette più buone nascono per caso, aprendo il frigo e decidendo sul momento in base agli ingredienti che ci si trova davanti.

Print Recipe
Bruschette con stracchino e melanzane
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
bruschette
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
bruschette
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziate preparando il condimento: lavate la melanzana, privatela del picciolo e tagliatela a cubetti (non è necessario sbucciarla).
  2. In una padella, fate scaldare 3 cucchiai di olio extravergine e aggiungete la melanzana. Fatela cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto (tenete la fiamma abbastanza bassa, altrimenti si brucerà esternamente). La melanzana è come una spugna: tenederà ad assorbire molto olio. Nel caso dovessero assorbirlo tutto, aggiungetene un altro cucchiaio.
  3. Nel frattempo preparate i pomodorini: lavateli e tagliateli in 4 spicchi ciascuno.
  4. Aggiungete i pomodorini alle melanzane, insieme ai capperi ed al pizzico di sale. Fate cuocere, a fiamma bassa e mescolando, fino a che le melanzane non saranno ammorbidite per bene.
  5. In un'altra padella, o su una piastra, abbrustolite il pane (circa un minuto per lato).
  6. Ora componete la bruschetta: su ogni fetta di pane spalmate una dose generosa di stracchino. Aggiungete poi il condimento preparato con melanzane, pomodorini e capperi (quando è ancora caldo).
  7. Ecco pronte le vostre bruschette: il mio consiglio è di mangiarle calde, appena preparate!

2 comments

  1. bella idea pe rchi come me ama molto le melanzane

    1. fornellifuorisede

      Grazie!! Anche io adoro le melanzane, presto arriveranno altre ricette che le vedranno come protagoniste! 😀

Rispondi a manuela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *