Polpette di ricotta

Quando ero piccola le polpette erano tra i miei piatti preferiti. Che fossero con la carne, con il pesce o semplicemente delle polpette di pane, poco importava: per me erano buone tutte. Ma ancora non avevo assaggiato le polpette di ricotta. Le ho preparate oggi e devo dire che sono una bomba! Sono facili facili facili, che più facili non si può, e in più sono vegetariane, quindi possono fare felici anche gli amici che non mangiano la carne! Siete pronti? Armatevi di ricotta, una ciotola e una padella e seguite la mia ricetta!

 

Print Recipe
Polpette di ricotta
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per le polpette
Per il sugo
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Per le polpette
Per il sugo
Istruzioni
  1. Iniziate preparando le polpette: in una ciotola sbriciolate il più possibile le fette di pancarrè, dopo averle private della crosta. Aggiungete la ricotta, il formaggio grattugiato, l'uovo, il sale (un pizzico), il pepe (una macinata), il pan grattato e, se volete, il prezzemolo.
  2. Mescolate il tutto e, se il composto dovesse essere troppo morbido, aggiungete ancora un po' di pan grattato, un cucchiaio alla volta fino ad ottenere un composto abbastanza compatto da essere modellato per formare le polpette.
  3. Preparate le polpette (circa una dozzina).
  4. In una padella fate scaldare l'olio e aggiungete (se volete lo spicchio d'aglio). Aggiungete la passata di pomodoro ed il sale.
  5. Dopo due minuti, aggiungete le polpette direttamente nel sugo e fatele cuocere a fiamma bassissima per 10-15 minuti, girandole delicatamente a metà cottura, aiutandovi con due cucchiai.
  6. Le polpette sono pronte: mangiatele calde con il loro sugo e non dimenticate di far scarpetta!

 

<img alt=’buzzoole code’ src=’https://buzzoole.com/track-img.php?code=043d1e40e2d856a7f312c90038070791′ />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *